I pellegrini, presenti da sempre in tutte le religioni, sono uomini e donne credenti alla ricerca del miracolo, della grazia, della conversione, della preghiera incessante. Il pellegrinaggio cristiano ha rappresentato il muoversi verso un luogo santo dove ha vissuto un testimone della fede oppure, successivamente, un luogo di apparizione divina. Lasciare la propria comodità per seguire un tragitto difficile, lungo, sia in termini di spazio che di tempo, fino alla meta da raggiungere che poteva essere una casa, una grotta, una chiesa, un santuario, ha rappresentato uno dei grandi motivi per iniziare il cammino di peregrinazione.

Più moderno, invece, è il turismo religioso e culturale che cerca, nel primo caso un valore estetico oltre che devozionale, nel secondo un valore esclusivamente estetico (es.: un non credente potrebbe amare l’Opera di Michelangelo e ricercarla, studiarla, desiderare di vederla personalmente, così come l’Opera del Caravaggio e via discorrendo).

Luogo ideale del turismo culturale è il museo, senza escludere gli altri edifici più rappresentativi dell’arte ecclesiastica, come chiese, duomi e santuari; mentre per il turismo religioso, sono questi luoghi particolari ad essere fondamentali. Entrando in un luogo sacro, però, il rischio che si corre è quello di generare un evidente disturbo con le comunità autoctone contrapponendo il loro diritto di culto, al proprio diritto di visitazione di turisti forestieri.

Per evitare che la sola estetica prenda il sopravvento sulla devozione popolare e sul significato simbolico insito nei luoghi e nelle opere sacre sarebbe interessante pensare a guide turistiche religiose, specializzate, che posseggano una coscienza etica ed estetica unita alla storia dell’arte sacra, che possano formarsi in Istituti appropriati dove l’aspetto iconologico e iconografico siano in stretta relazione con il territorio nel totale rispetto dei luoghi visitati, che siano accompagnatori in una conoscenza non solo storicistica e aneddotica ma anche mistica e teologica.

Tags: , , , , ,